La Folgore Massa batte tre colpi

Sorrento – Dopo due sconfitte consecutive, una esterna e l’altra casalinga, la Snav Folgore Massa ritrova il sorriso battento davanti al proprio pubblico l’Ischia.

Una gara a volte un po’ noiosa non certo esaltante come i ragazzi di coach Esposito avevano abitualto i loro supporters ma costellata di continue proteste su palle dubbie da parte degli isolani. I bianco verdi non si lasciavano prendere dalla foga delle proteste dell’Ischia e macinando punto su punto arrivavano finalmente alla concquista della vittoria facendo tornare il sorriso in casa Massalubrense.

L’unica nota stonata della serata di sabato scorso è l’infortunio al ginocchio di Leonardo Fantauzzo lo schiacciatore aretino e rimpiombato al suolo dopo aver attaccato con esito positivo un pallone servitogli all’altezza ddella banda dal capitano massese Gianpio Aprea.

Successivo Presepe vivente di Casarlano XI edizione