Manifestazione di interesse per il consorzio di tutela dell’olio extravergine di oliva Penisola Sorrentina Dop

Il sindaco di Sorrento Cuomo: “Iniziativa per lo sviluppo rurale del nostro territorio”

Sorrento – “Sosteniamo con forza e convinzione l’iniziativa del Gal Terra Protetta, per la costituzione del consorzio di tutela dell’olio extravergine di oliva Penisola Sorrentina a denominazione di origine protetta. E siamo disponibili ad offrire una sede per il costituendo soggetto. L’augurio è che l’intera filiera, dai produttori ai molitori agli imbottigliatori, risponda alla richiesta del presidente del Gruppo di azione locale, Giuseppe Guida, partecipando numerosi e compatti”.

Così il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, commenta la pubblicazione del Gal terra Protetta, dell’avviso esplorativo, con scadenza 22 marzo, volto all’acquisizione di manifestazioni di interesse per la costituzione del consorzio per la tutela dell’evo Dop Penisola Sorrentina, a circa dieci anni dallo scioglimento. “Un evento come il Premio Sirena d’Oro, giunto alla sua 17ma edizione, con la presenza di oli italiani ed internazionali, come Cina, Giappone e Portogallo, che sarà ospitato a Sorrento dal 29 al 31 marzo prossimi – ha aggiunto il primo cittadino – testimonia il grande interesse di questa amministrazione comunale per questo grande prodotto, ingrediente principe della dieta mediterranea, fonte di reddito per la nostra agricoltura e garante della tutela del paesaggio della penisola sorrentina”.

Precedente Sorrento, 8 marzo in musica, con “Donna in…Canto” Successivo Sorrento, messa in sicurezza della scuola Torquato Tasso, chiesto il contributo governativo