Metropolitana sorrentina notturna per la prossima estate

Napoli – Il Presidente dell’EAV, Umberto De Gregorio, oggi,  ha incontrato i sindaci di Sorrento, Piano di Sorrento, Vico Equense, Meta ed i rappresentanti dell’A.B.B.A.C. per valutare i servizi dedicati alla Penisola sorrentina per la prossima stagione turistica.

Su richiesta dei sindaci della costiera, si è deciso di rinnovare ed implementare i servizi ferroviari notturni in costiera. Pertanto, l’EAV, ha proposto ai Sindaci di istituire, dal 15 giugno al 15 settembre 2019, un servizio metropolitano notturno tra Castellammare e Sorrento che prevede corse ogni mezz’ora, dalle 22:30 all’1:30, dal lunedì alla domenica e l’aggiunta di tre corse notturne da Napoli a Sorrento nei giorni festivi e prefestivi.

Da parte dei sindaci presenti vi è stata la piena adesione al progetto e l’impegno a garantire lo stesso contributo economico erogato nel 2018. Pertanto EAV cercherà di realizzare il progetto cosi definito, ottenendo la autorizzazione da parte della Regione Campania ed il relativo sostegno. Si è inoltrato discusso di come implementare i servizi del Campania Express e di come migliorare il livello di sicurezza delle stazioni in particolare nelle ore notturne.

Queste iniziative, che richiedono un grande sforzo da parte di tutti, consentiranno all’EAV di affiancare i comuni nel loro sforzo di decongestionare la costiera dal traffico

Precedente A Castellammare raid incendiario in centro, tre auto finiscono in fiamme. Torna la paura Successivo Dalla mezzanotte allerta temporali sull’area sorrentino-amalfitana