Sorrento Marina Grande addio a Biagio Ferola

Sorrento – A causa di un improvviso arresto cardiaco si è spento questa mattina Biagio Ferola, il “Deus est Machine” della comunità di Marina Grande di Sorrento.

Il “Priore” come veniva chiamato da tutti, a causa della sua nomina a capo del governo della confraternita di San Giovanni in Fontibus che ha sede nella chiesa parrocchiale di Sant’Anna nel borgo marinaro sorrentino, era conosciuto non solo fra gfli abitanti della marina ma dall’intera città di Sorrento, sempre con l’inconfondibile sigaro toscano poggiato sulla punta delle labbra.

La notizia della scomparsa di Biagio Ferola ha sconvolto il borgo di Marina Grande e l’intera città che, quest’anno, per la prima volta dopo tanti anni, non lo vedrà in prima linea durante la processione di Sant’Antonino.

Alla famiglia di Biagio sono giunte numerose testimonianze di affetto non solo di persone ma attraverso i social media.

 

 

Precedente Vico Equense cinque punti di raccolta per gli oli esausti Successivo Arrestate quattro persone fra Amalfi , Nocera e Salerno per violenza su minore