Sorrento, nuova pulizia dei fondali a Marina Grande

Sorrento – Avviata ieri presso il borgo di Marina Grande l’azione di monitoraggio, tutela e pulizia dei fondali fatta a cadenza mensile ad opera del Centro Immersioni Torre del Greco in base ad un protocollo di intesa con l’assessorato all’Ambiente del Comune di Sorrento.

Ad essere perlustrata è stata la zona compresa tra la Tonnarella e le due scogliere del borgo marinaro, zona già oggetto di interventi negli scorsi anni. “Questa importante iniziativa – dichiara il consigliere comunale Luigi Di Prisco – è di notevole interesse in quanto è un passo successivo alla pulizia dei fondali che nel corso degli ultimi tre anni e mezzo a Marina Grande hanno portato alla rimozione di circa 35 tonnellate di rifiuti.

Ora con questo protocollo di intesa l’obiettivo è quello di monitorare le zone già oggetto di bonifica, affinchè essere non siano più discariche, a tutto vantaggio del nostro mare. Il mio ringraziamento va al Centro Immersioni di Torre del Greco, che si è fatto promotore, gratuitamente, di questo progetto di notevole interesse per il nostro territorio e che vedrà, nei prossimi mesi, anche delle attività didattiche da svolgere nelle scuole”.

Precedente GLI INCONTRI INTERNAZIONALI DEL CINEMA DI SORRENTO DAL 10 AL 14 APRILE 2019 Successivo Asl Napoli 3 Sud, Fantasiosa ricostruzione della Direzione, fuori le carte degli accordi con i Comuni